cani, gatti e salute

Perchè cani e gatti migliorano il nostro stato di salute?

Chi possiede un animale domestico sa quali  possono essere i benefici fisici e psicologici che può avere dalla sua compagnia. Vediamoli insieme.


 

Vivere con un cane o un gatto potrebbe cambiare in meglio il tuo stile di vita, sai perchè?


Benessere per il cuore

Secondo alcuni dati pubblicati dalla American Heart Association, chi ha un cane o un gatto riduce notevolmente i rischi di attacco di cuore, sia per il supporto emotivo dato dagli animali domestici, sia per l’attività fisica che il nostro piccolo amico ci incentiva a fare durante la giornata, per giocare o semplicemente per fare i suoi bisogni quotidiani. Secondo lo studio, infatti, i possessori di cani sperimentano una riduzione della pressione sanguigna e hanno il più del 50 per cento di possibilità di mantenere una buona forma fisica rispetto a chi non ne ha.

Diminuzione di malattie respiratorie

Paradossalmente vivere con due o più cani e gatti dimezza i rischi di insorgenza di allergie. Il merito sarebbe del contatto con alcune sostanze che si trovano nella bocca degli amici a quattro zampe che avrebbero addirittura un effetto protettivo. La presenza di cani in casa genererebbe polveri che proteggono i più piccoli. Una ricerca finlandese condotta per 12 mesi su 400 bambini di età inferiore a un anno, ha dimostrato che i piccoli che vivono a contatto con animali domestici mostravano una riduzione di disturbi come tosse, respiro sibilante, rinite e problemi alle orecchie.

cani, gatti e salute
Diagnosi precoce su alcune malattie gravi

I cani, se addestrati, hanno la capacità unica di individuare, attraverso l’olfatto, il cancro ai polmoni in fase iniziale. Lo afferma uno studio del 2011 pubblicato sull’European Respiratory Journal svolto su 220 volontari: i quattro zampe sono stati in grado di individuare la malattia nel 93 per cento dei casi.

Aiuto verso le persone più bisognose

L’utilizzo degli animali domestici per la pet therapy ormai è più che nota da tutti. I cani infatti possono essere addestrati per fornire aiuto a chi ha malattie gravi. In particolare, come da ultime ricerche si è dimostrato come i cani aiutino i bambini affetti da autismo a comunicare e a interagire col mondo, migliorandone le capacità di socializzazione.

Longevità e mente più sana

Gli anziani che possiedono un cane o un gatto sono meno depressi e soffrono meno di solitudine. L’amico a quattro zampe può aiutarli a ritrovare una ragione per vivere, migliorandone sensibilmente l’umore e le condizioni psicofisiche.

 


Conosci altri benefici che gli animali ci possono offrire? Raccontaci la tua esperienza!

 

 

Commenta con Facebook

commenti

Tags:
, ,